News

itenfrderues
LA STAMPA 3D DEL CEMENTO

LA STAMPA 3D DEL CEMENTO

Durante l’edizione 2019 del MADE EXPO, l’importante fiera dell’architettura e dell’edilizia tenuta a marzo a Milano, ha riscosso particolare successo, tra il pubblico, lo stand Italcementi.

A decretare ciò i vari prodotti, sistemi e le innovazioni esposte. In particolare si è parlato di “rivoluzione del costruire”, di nuove sfide culturali e progettuali e quindi anche di stampa 3D. Fra gli esperti del settore che hanno preso parte al dibattito Massimo Borsa, responsabile dei laboratori di innovazione di Italcementi HeidelbergCement e Luigi Nicolais, presidente di Materias, già presidente del CNR e Ministro dell’Innovazione, che è passato a visitare anche lo stand Italcementi.

Con Materias, startup che mette in connessione i mondi della ricerca e dell’industria, e con la sua società spin-off Etesias, Italcementi collabora fra l'altro per uno step successivo della ricerca sulla tecnologia 3D printing, come lo sviluppo di soluzioni in cui la stampa 3D possa essere utilizzata anche per applicazioni strutturali.

Un’apposita area dello stand era riservata appunto alle soluzioni di frontiera nel campo del 3D printing, che grazie alla ricerca di Italcementi è ora in grado di unire i materiali tradizionali per le costruzioni alle nuove possibilità aperte dal digitale. Una vera stampante 3D ha realizzato sotto gli occhi stupiti dei visitatori diverse strutture con un cemento formulato appositamente per adattarsi a questa nuova tecnologia di stampa.

Sono state inoltre esposte numerose realizzazioni di importanti nomi della progettazione architettonica italiana e che hanno visto appunto la collaborazione di Italcementi e l’applicazione della stampa 3D. Si tratta di abitazioni in calcestruzzo stampato in opera, oltre a numerosi esempi di elementi strutturali complessi, praticamente impossibili da realizzare senza l’avvento del 3D printing.

 

 

 

Fonte: https://www.italcementi.it/it/linnovazione-di-italcementi-e-calcestruzzi-a-made-expo-2019

Ultima modifica il Venerdì, 14 Giugno 2019 18:29